Terry Brooks e le sue epopee fantasy

Buona letteratura e fumetti

Terry Brooks e le sue epopee fantasy

Messaggioda Silent Storm » 26 gen 2012, 2:59

Cari tutti, strano mancasse un topic su questo genio creatore di vere
e proprie saghe fantasy che hanno appassionato miriadi di lettori.

Nato nel 1944, Terry Brooks è soprattutto celebre per la sua opera
prima: il ciclo di Shannara. Da una prima tetralogia partorita a cavallo
degli anni 70 e 80, Brooks decise in seguito di ampliare notevolmente
questa avventura, proponendo una nuova tetralogia e numerosi altri
seguiti.

Degnissimo di nota, seppur composto do molti meno volumi rispetto
al ciclo di Shannara, è la saga di Landover!

Diciamo che attualmente io ho letto solo i 5 libri riguardanti Landover.
Se un giorno mi prendo di coraggio (soprattutto le mie finanze :mrgreen: )
vedrò di avvicinarmi anche alla saga di Shannara.

Ma bando alle ciance! FINALMENTE ieri è uscita l'edizione italiana del 6°
libro di Landover: "La Principessa di Landover"!!! :jam: :jam: :jam:
Immagine

Lo aspettavo da minimo 2 anni :fap:
Credo che a Seallo possa interessare la notizia :yum:

Chi altri di voi conosce o ha letto qualche lavoro di questo scrittore?
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
Silent Storm
L'Ordine
RedRum Special
 
Messaggi: 4766
Iscritto il: 1 ago 2009, 23:29
Località: Panormus Sanitarium

Re: Terry Brooks e le sue epopee fantasy

Messaggioda Seal of Potato » 27 gen 2012, 0:58

Eccomi :jam:

In realtà, Storm, la prima serie che ha scritto su Shannara era una trilogia :sisi: Il romanzo Il Primo Re di Shannara è un prequel.

Comunque, ho letto finora solo la prima trilogia, composta da La Spada di Shannara/Le Pietre Magiche di Shannara/La Canzone di Shannara.
Il primo libro è una copia sintetica de Il signore degli Anelli :asd: Tutta l'avventura alla ricerca della spada strizza l'occhio alla ben nota ricerca dell'unico anello. Persino i personaggi sono fin troppo familiari, facile riconoscere in essi Frodo, Sam, Gandalf, Aragorn, Sauron... Tuttavia, il mondo in cui si svolge l'avventura altri non è che che il nostro pianeta nel quale, secoli dopo essere stato devastato da una guerra nucleare, la vita riprende il suo normale svolgimento in un contesto medievaleggiante e pregno di magia, sapientemente nascosta ai giorni nostri.

Nel secondo romanzo le Quattro Terre sono minacciate stavolta da un esercito di Demoni che preme contro il Divieto, una potente magia creata dagli Elfi che li confina in un'altra dimensione ma che sta pian piano cedendo. Ho trovato questo libro più avvincente del predecessore, diciamo che è quello che preferisco dell'intera trilogia, ma la cosa che più mi ha colpito è il finale, di una tristezza assurda.

L'ultimo infine, tende a ricalcare le orme de La Spada di Shannara a cui si riallaccia narrativamente. E' quello che meno preferisco, in effetti.
Anzi, a ben pensarci il mio indice di gradimento di questi libri rispecchia quello dei primi tre Silent Hill.

Per il resto, ho letto il fumetto Lo Spirito Oscuro Di Shannara (niente di particolate, ma passabile per trascorrere qualche oretta alla Feltrinelli :ahsisi:) e mi accingerò a breve ad iniziare la lettura del secondo ciclo, Gli Eredi Di Shannara.
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere

Re: Terry Brooks e le sue epopee fantasy

Messaggioda Silent Storm » 27 gen 2012, 1:30

Palesi riferimenti al signore degli anelli Dice?
Immagine
Hmm, allora mi sa che me li devo procurare :fifi:

Ma io mi conosco benissimo, se prendo i primi 4 volumi (prequel + trilogia)
non aspetterò altro che comprarmi i restanti :fermosi2:

Seal, ma tu oltre ai primi 4 di Shannara possiedi anche i rimanenti?
Se non ricordo male una volta dicesti che li avevi messi da parte ma
non riuscivi a ritagliarti un minimo di tempo per leggerli :fermino3:
O forse parlavi del ciclo di Landover...
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
Silent Storm
L'Ordine
RedRum Special
 
Messaggi: 4766
Iscritto il: 1 ago 2009, 23:29
Località: Panormus Sanitarium

Re: Terry Brooks e le sue epopee fantasy

Messaggioda Seal of Potato » 28 gen 2012, 0:18

Silent Storm ha scritto:Palesi riferimenti al signore degli anelli Dice?
Già, tanto che al tempo Brooks fu pure accusato di plagio :asd:

Oltre alla prima trilogia, come detto sopra, possiedo da poco la quadrilogia Gli Eredi di Shannara, a seguire cronologicamente. Gli altri cicli li comprerò man mano, tutti in una botta faccio prima a richiedere un mutuo :asd:

Questi sono i vari cicli indicati in ordine cronologico, che ovviamente vanno letti nell'ordine di uscita :sisi:
Show: Mostra
IL VERBO E IL VUOTO
• Il Demone (1997)
• Il Cavaliere del Verbo (1998)
• Il Fuoco degli Angeli (1999)

LA GENESI DI SHANNARA
• I Figli di Armageddon (2006)
• Gli Elfi di Cintra (2007)
• L’Esercito dei Demoni (2009)

LE LEGGENDE DI SHANNARA
• L’Ultimo Cavaliere (2010)
• The Measure of the Magic (2011)

• Il Primo Re di Shannara (1996)

SHANNARA
• La Spada di Shannara (1977)
• Le Pietre Magiche di Shannara (1982)
• La Canzone di Shannara (1985)

• Lo Spirito Oscuro di Shannara (2008)

GLI EREDI DI SHANNARA
• Gli Eredi di Shannara (1990)
• Il Druido di Shannara (1991)
• La Regina degli Elfi di Shannara (1992)
• I Talismani di Shannara (1993)

IL VIAGGIO DELLA JERLE SHANNARA
• La Strega di Ilse (2000)
• Il Labirinto (2001)
• L’Ultima Magia (2002)

IL DRUIDO SUPREMO DI SHANNARA
• Jarka Ruus (2003)
• Tanequil (2004)
• La Regina degli Straken (2005)
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere

Re: Terry Brooks e le sue epopee fantasy

Messaggioda Seal of Potato » 25 giu 2012, 0:18

Finito di leggere pochi il ciclo degli Eredi :sisi:
Sono rimasto piacevolmente soddisfatto (solo nel terzo volume a tratti la mia attenzione calava...), e posso dire che probabilmente pure supera il ciclo precedente...
I personaggi sono stati ben caratterizzati in generale, e Walker Boh mi è rimasto impresso più degli altri; credo sia quello che abbia più sofferto le conseguenze del fardello che porta. Il secondo volume del ciclo, quello che racconta la sua personale avventura, è quello che preferisco.
Le ambientazioni sono splendidamente descritte, sembra quasi che prendano vita davanti ai propri occhi :asd:
Mancano le musiche soltanto, praticamente :asd:

Ora sto leggendo (finendo di leggere :ahsisi:) Il Primo Re di Shannara, prequel del primo ciclo, e finora mi sta prendendo molto :sisi:
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere


Torna a Libri e Fumetti

cron