Alien

Il meglio del cinema redatto e criticato dalla Community

Re: Alien

Messaggioda Seal of Potato » 19 set 2012, 12:34

Sì che comunque Alien sarebbe solo "una costola" che seguirebbe gli eventi di Prometheus, forse per questi motivi di coerenza la sceneggiatura ha poi preso una direzione diversa rispetto alle originali intenzioni di Scott (Alien: Origins)...
Però, quand'è così davvero, farebbero bene a lasciare tutto nel cassetto e chiudere a tripla mandata...


EDIT

Visto Prometheus (3D).

Venendo subito al dunque, ho trovato le scenografie davvero molto belle, immense nella cura riposta.

La tecnologia mostrata è impressionante, a parte i sistemi olografici comunque in genere già visti,
Spoiler: Mostra
il sistema di mappatura degli ambienti, il "planetario" degli alieni umanoidi con le mappe stellari :dougsbav: , l'unità di chirurgia automatizzata...
tutto molto bello, se non che, come ha già detto Pietro, manca di coerenza con Alien.

Per quanto riguarda i personaggi
Spoiler: Mostra
anche a me è parecchio piaciuto David, ed è interessante il parallelismo che il film porta avanti parlando di creatori di vita, con tutti i limiti di comprensione mostrati dall'androide.
La dottoressa non-ricordo-come-si-chiama è stata sviluppata un pò meglio del resto dei personaggi e dovrebbe essere la Ripley della situazione, senza però elevarsi oltre la vetta raggiunta da ques'ultima. Qualcuno poi dovrebbe spiegarmi com'è che dopo il cesareo riesce tranquillamente a camminare, correre e saltare come un cerbiatto... Cioè, è fisiologicamente improbabile che con l'addome squarciato a metà, per quanto suturato, riesca già da subito a mantenere la postura eretta, figuriamoci camminare.
Per il resto, boh, a parte il biologo e il geologo sfigati che si vedeva già lontano un miglio sarebbero stati i primi a lasciarci le penne, gli altri personaggi non mi hanno convinto, sembrano messi lì solo perchè da copione devono esserci: il partner della dottoressa (che diventa un alieno), il comandante della nave che sembra quasi quasi più lei ginoide di quanto David sia androide (se non fosse per qualche scatto d'ira qua e là), il pilota...


La storia
Spoiler: Mostra
pur non essendo memorabile, è abbastanza scorrevole ma a tratti l'ho trovata frettolosa... Tipo l'inizio, da che i due scienziati scoprono le pitture in Scozia a che si ritrovano sulla nave spaziale in procinto di atterrare sulla luna sconosciuta, passa una manciata di minuti :asd:
Alcuni interrogativi ovviamente rimangono insoluti, spero comunque finchè non uscirà il sequel a risolverli...

Un appunto sul concept, e qui Pietro mi troverà in disaccordo: è interessante il viaggio alla scoperta dell'origine aliena della razza umana, un nuovo modo di intendere il concetto di "a propria immagine e somiglianza", pur senza volerlo spogliare della presenza di un entità superiore che comunque a sua volta deve aver dato i natali agli alieni umanoidi... Questo è anche oggetto di discussione tra i due scienziati dopo l'esplorazione della caverna-astronave aliena.
Il punto è... siamo nel 2012, una storia che vuole sondare una ipotetica origine aliena dall'umanità, alla luce di ciò che ormai si conosce in campo biologico, quanto può attecchire?
Voglio dire, l'ipotesi dell'origine aliena della vita è attuale tanto quanto l'ipotesi che la vita sia nata qui sulla terra (come ipotizzato dal famoso esperimento di Miller), ma si parla della vita in toto e non solo di quella umana...


Metto le mani avanti dicendo che il primo Alien me lo ricordo pochissimo,
Spoiler: Mostra
però la scena della stanza all'interno dell'astronave con quelle specie di "capsule" che trasudano materia organica ricordano palesemente le uova della Regina... e se ci si fa caso, un rilievo su una parete nella stessa stanza mostra un essere con le fattezze della Regina.
Però, il contenuto di quelle capsule... non si capisce bene, come funziona? Lo scienziato viene contagiato da David e a sua volta trasmette il parassita alla dottoressa tramite contatto sessuale... Che poi partorisce la seppia che poi diventa un calamaro gigante (nutrendosi di cosa, boooh, non si sa) che come il parassita di Alien rilascia nel corpo dell'alieno umanoide l'embrione di un proto-Alien (sì, proto, perchè non ha le fattezze identiche all'Alien che conosciamo). Ma se David avesse contagiato una donna :yum: ?


Nel complesso è un film guardabile, ma non è facile valutarlo, più 6 che 7, forse...

Restano un pò di interrogativi,
Spoiler: Mostra
perchè gli alieni hanno indicato quella luna come destinazione, che non è la loro "casa"? Specie se poi intendevano tornare sulla terra a distruggere l'umanità?
Hanno creato loro i precursori degli Aliens?
Ah Pietro, ma quella cose che l'alieno umanoide ingurgita all'inizio del fim sono le stesse che David mette nella bibita dello scienziato? Questa cosa mi sfugge...
Poi ce n'è qualcun altro che al momento non mi viene in mente...
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere

Re: Alien

Messaggioda Pietro111 » 19 set 2012, 15:01

@Seal : sono ancora sconvolto da resident evil 6, non riesco a risponderti perchè ora come ora tutto mi sembra cacca sciolta :dawson: ma ti rispondo presto, nel frattempo c'è un sito fornito all'inverosimile di materiale per rendere il film più interessante...posto qualcosa per i curiosi, è roba carina..

oh, ovviamente dovete capire l'inglese, non ho tempo per tradurre ;)

1) Cosa ha detto David all'ingegnere?

Spoiler: Mostra
La lingua aliena esiste davvero e si basa sulla lingua creata da questo docente che studia le culture antiche indo europee..

http://www.prometheus-movie.com/community/forums/topic/8525


2) Che cosa è il liquido nero, come nascono gli Xenomorfi (gli alien) e cosa racconta la primissima scena del film (risponde un po a tutte le tue domande, Seal...è robba seria..)
Questo topic in particolare spiega proprio tutto del film, tutto quello che non viene spiegato, impossibile da capire, e rende il film un capolavoro. Peccato che non sia un capolavoro perchè c'è bisogno di un forum da leggere per capire cosa aveva in testa R.Scott. Ora, se il film fosse uscito come la spiegazione qui di seguito, sarebbe stato un vero capolavoro. E invece no.



3) guardati il forum xD no ora devo uscire ma aggiornerò il tutto...magari apriamo un prometheus topic?

comunque sia stanno già producendo il sequel.
Avatar utente
Pietro111
L'Ordine
RedRum Special
 
Messaggi: 4370
Iscritto il: 16 lug 2009, 17:11
Località: Vicenza

Re: Alien

Messaggioda Vese22 » 15 nov 2015, 20:06

Ho finito di vedere la prima trilogia "Alien" giusto poco tempo fa :)
Per gli amanti dell'horror fantascientifico è un must ;)

ATTENZIONE POTREBBERO ESSERCI DEGLI SPOILERS

Parto subito con il dire che quello che mi ha impressionato di più è stato il primo ALIEN di Ridley Scott: incredibilmente cupo, teso e claustrofobico e girato in maniera assurda per essere un film del 1979!
Pur essendo un film di 36 anni fa, sembra che lo abbiano finito di girare appena la decade scorsa, veramente ancora attualissimo a discapito di altre produzioni coetanee che oggi seppur diventate oggi dei cults ahimé sentono il peso degli anni (la prima trilogia di Star Wars, il cui primo film vide la luce nel 1977, grida ANNI OTTANTAAAAAA a squarciagola) ma non è il caso di Alien.
Sigourney Weaver poi ... mamma mia :fap: e pensate che l'ho rivista ultimamente nell'ultimo film di Neil Blomkamp "Chappie" e devo dire che anche a 67 anni è ancora una gran bella donna!! :O-O:

Aliens: Scontro Finale (1986) cambia toni (e regista, James Cameron reduce dal successo del primo Terminator) diventa sensibilmente più action pur mantenendo una fotografia sporca ed ambienti cupi esattamente con Alien. Interessante anche il "time gap" tra i primi due film il che rende la storia ancora più surreale e "nostalgica" in un certo senso, così come anche il fatto che lei ritorni con l'inganno sul pianeta in cui hanno scoperto le prime uova di Xenomorph anche se gli esperti consigliano di vedere la Director's Cut completa di tutte le scene, anche quelle tagliate.

Alien 3 (1991), di David Fincher, torna un po' alle origini: niente marines steroidati armati fino ai denti che devono combattere un intero nido di creature, ma solo un gruppo di persone ed una Ripley 43enne ancora in formissima, quasi completamente disarmate che se la devono vedere ancora una volta con una singola sfuggente creatura. Questo film, molto sottovalutato dai fans, secondo me ha un suo perché e punta molto sul dramma che Ripley sta vivendo a causa della perdita della "figlia adottiva" Newit durante l'ipersonno e a causa dell'alieno che porta in grembo.
Le uniche cose a causa delle quali avrei voluto strozzare il regista sono quelle 3 o 4 scene che ha voluto girare ricreando lo Xenomorph completamente col computer utilizzando una PESSIMA CGI, scene nelle quali avrebbe tranquillamente potuto utilizzare il sofisticatissimo modello animatronico che aveva a disposizione!!!

Da 1:55 in poi ...
Cioè dai ma veramente??

Show: Mostra


CHE SENSO HA far comparire il mostro animatronico, l'avvicinamento a Ripley in una CGI imbarazzante e poi di nuovo un sofisticatissimo pupazzo animatronico nel "face to face"?? C'è uno stacco enorme!!

Vabbé chiudendo un occhio, comunque il film ha il suo perché e va visto :)
Alien - La clonazione mi manca, ma già adesso lo ritengo forzatissimo dato che in Alien 3 Ripley decide di sacrificarsi per impedire che la compagnia per cui lavorava sfrutti l'abominio per scopi militari, gettandosi in un altoforno.
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: Alien

Messaggioda Vixent » 16 nov 2015, 11:09

L'hai vista ora per la prima volta? Sì comunque a grandi linee concordo con la tua analisi e ci mancherebbe, anche se io Alien 3 non l'ho gradito moltissimo. Il quarto a mio avviso è un film fantascienza action più "ignorante" rispetto ai suoi predecessori, ai quali non rende granchè onore, ma comunque meglio di tanta altra spazzatura disponibile ieri oggi e domani.

Inoltre, volendo, si potrebbe considerare anche Prometheus come facente parte dell'universo Alien, sicuramente più di Predator, e a me non è per niente dispiaciuto anche se che per molti ha lasciato a desiderare (ma anche qui, non lo considero memorabile nè all'altezza dei primi Alien).
Spoiler: Mostra
peccato solo per il solito finale del cazzo troppo da "to be continued"
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: Alien

Messaggioda Vese22 » 17 nov 2015, 21:46

Si per la prima volta di recente, ho voluto colmare questa mia lacuna :)
Ottimi film di fantascienza, specialmente il primo come dicevo ... avanti anni luce rispetto agli standards del suo periodo! :)
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: Alien

Messaggioda Vese22 » 10 dic 2015, 23:01

Finito giusto ora "Alien: La Clonazione" :)
Da come lo avevano dipinto mi aspettavo qualcosa stile Asylum, invece devo dire che pur essendo immensamente inferiore ai primi due, qualche buono spunto e scena riuscita ce l'ha come ad esempio
Spoiler: Mostra
quando Ripley scopre la stanza in cui gli scienziati tenevano gli incidenti di percorso, gli aborti spontanei ecc... come Ripley(1), Ripley (2) eccetera fino ad arrivare ad una Ripley(7) agonizzante che le chiede di porre fine alle sue sofferenze ... oppure l'idea di far vedere una fusione umano/xenomorpho


Il problema di fondo è che l'esistenza del plot non è giustificabile: all'inizio del film gli scienziati informano Ripley(8) che è stata creata assieme alla regina che portava in grembo tramite clonazione, a partire dai resti rinvenuti nel luogo dei fatti accaduti in Alien 3 ... il problema è che alla fine di Alien 3
Spoiler: Mostra
lei pur di non far nascere la regina arriva a suicidarsi GETTANDOSI NEL PIOMBO FUSO A 600°C
quindi non sarebbe possibile rinvenire nessun tessuto organico ancora utile a qualsiasi tipo di analisi. Non mi ha convinto poi come il regista abbia riscritto il personaggio di Ripley appunto, nei primi film lei odiava gli Xenomorfi, li avrebbe combattuti e distrutti con ogni mezzo a disposizione qui invece fa la "bulla", sembra quasi fiera di essere la madre della regina. Inoltre non riesco anche a spiegarmi come mai abbiano deciso di inserire dettagli trashiosissimi come:
1 - le porte con la chiave d'attivazione "ad alito cattivo" ma perché?? :rojam:
2 - il capo della sicurezza della nave (personaggio che dura 5 minuti) inquadrato con circa 6 cm di pelo sulle spalle :vomit:
3 - perché si portano dietro un superstite che sanno già per certo portare in grembo un alieno? :fermosi:
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: Alien

Messaggioda Vixent » 11 dic 2015, 7:09

No infatti ma che Asylum asd come ho scritto, alla fin fine è un film di fantascienza che si può guardare, la sua rovina è il nome che porta :sisi:

Ora non ricordo bene i dettagli del film ma grosso modo son d'accordo con te negli alti e bassi.

A questo punto credo ti manchi solo Prometheus di questo universo, o no?
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: Alien

Messaggioda Vese22 » 11 dic 2015, 11:58

Esatto, a discapito del nome sembra che sia praticamente collegato con l'universo Alien :sisi: lo recupererò, dicono che non sia male!
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: Alien

Messaggioda Vixent » 12 dic 2015, 2:42

Sì a me è piaciuto, ma anche qui attenzione a non aspettarti niente all'altezza del capostipite Alien, ma secondo me è migliore di A4 (non l'Audi :crimson: ). Ha le sue debolezze ma dopotutto si lascia vedere, e sì è visibilmente legato ad Alien ma se non esce un seguito con informazioni corpose, è un legame abbastanza misterioso.
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: Alien

Messaggioda Vese22 » 13 dic 2015, 13:22

In preda alla curiosità, ieri sera ha visto anche Prometheus :)

Devo dire che nel complesso il film scorre abbastanza bene e mi è piaciuto molto il fatto che sia effettivamente un prequel del prequel di Alien, infatti i riferimenti e le citazioni sono tante in special modo il replicante David che assiste l'equipaggio della nave Prometheus.
Mi è piaciuto il fatto che gli ambienti siano stati ricreati per davvero e che non abbiano usato troppi green e blue screens, insomma è un film che prende abbastanza e ti fa desiderare un seguito che a sto punto penso sia d'obbligo per due motivi:

Spoiler: Mostra
1) che fine fa la dottoressa Elisabeth Shaw
2) come vogliono ricollegare il tutto alle cause dei fatti accaduti sulla Nostromo


Purtroppo c'è qualche scivolone tipo alcuni personaggi stereotipati come ad esempio lo "strapottone" biondo (Charlize Theron) messo a capo di tutto e quelli che io chiamo "i giullari" ovvero i classici personaggi rozzi ed ignoranti (che stranamente sono scienziati con dottorati e masters) che fanno la fine del topo massimo entro la prima metà del film e una gestione un po' frettolosa del finale:
Spoiler: Mostra
la dottoressa Shaw che afferma su due piedi senza pensarci che vuole partire per raggiungere il pianeta natale degli ingegneri per "chiedere spiegazioni", ok perfetto intanto devi mettere in conto che non hai provviste e non sai quanto può durare il viaggio e anche ammesso tu riuscissi a raggiungere tale pianeta ... vista l'accoglienza che hai ricevuto che cosa ti dice che loro saranno effettivamente disposti a collaborare e che non ti nuclearizzeranno una volta arrivata in orbita?
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema e TV

cron