Terminator

Il meglio del cinema redatto e criticato dalla Community

Re: Terminator

Messaggioda Vixent » 13 giu 2009, 2:26

Sei troppo buono Seal... io questo film lo manderei al macero all'istante asd esagerazioni a parte, non riesco a farmelo piacere proprio per niente. Per me i pezzi migliori sono
Spoiler: Mostra
Il TA-TAN-TAN-TATANN iniziale :mrgreen: , la citazione della colonna sonora di Terminator 2 dei Guns'n'Roses, che parte quando John accende la radio a tutto volume per catturare la MotoTerminator, e ovviamente l'apparizione del T-800 con le sembianze di Schwarzy. Peccato che Arnold appaia veramente per troppo poco tempo ma è stato inevitabile.


Tutto il resto mi appare superfluo, debole e a tratti addirittura ridicolo, ad es. come da te accennato per il
Spoiler: Mostra
sacrificio di Marcus e la "personalità" di Kyle Reese.


Peccato, speriamo che i sequel siano migliori, ma di certo io non andrò a guardarmeli al cinema dopo questa grossa delusione (per me). Lo voterei 4,5-5.
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: Terminator

Messaggioda The Crimson One » 13 giu 2009, 13:15

E' assolutamente merda. Ma proprio bruttissimo. Non più di 4.

E' peggio del 3, che già in sè faceva schifo, ma se non fosse per delle incomprensibili scelte di casting sarebbe stato da sufficienza. Questo proprio NON HA SENSO DI ESISTERE.

Non succede niente, e quello che non succede è brutto.

Già il terzo era scritto malissimo, ma qui abbiamo picchi di sceneggiatura raramente toccati prima.

Spoiler: Mostra
Cazzo, IL COLPO DI SCENA :rotfl:
A parte che era già nel trailer, il film inizia con un uomo condannato a morte che cede il proprio corpo per esperimenti alla Cyberdine...
Poi si ritrova nel futuro...
MA CHISSÀ COSA SARÀ MAI quell'uomo... asd

I personaggi non sono caratterizzati. Nessuno, zero, niente. John Connor era caratterizzato meglio in T3, ed è ASSURDO considerando l'ABISSO che corre tra Nick Stahl e Christian Bale...

Togliete i metariferimenti e non rimane NIENTE.

Questo rende imbarazzanti anche le interpretazioni, tutte. D'altronde in un film scritto senza una sola riga di pathos, potevano riproporre pure Stahl.

Poi ci sono scene che proprio toccano livelli da Risata Prolungata... Due in particolare mi sono rimasti impressi:

1) La combattente strafiga si innamora di Marcus. Catturano Marcus. Scoprono che ha impianti cibernetici costruiti con scarti di giocattoli Mattel anni '80 (il resto degli effetti speciali son fatti bene, perlomeno...).
"Questo non è un uomo, è un Terminator, guarda, gli sparo e non muore"
"No no, gnègnègnè, è buono, mi ha salvata"
"Stupida, è un fottuto Terminator, sicuramente l'han costruito per infiltrarsi qui"
"No no, gnègnègnè, è buono, mi ha salvata, la tua teoria fa acqua da tutte le parti"
"Ma dove?"
"Tutte le parti, è buono"
"Non sai niente di lui"
"Mi ha salvata da tre omaccioni che mi volevano stuprare"
"Sembra originale, tuttavia come puoi vedere ha impianti cibernetici, noi combattiamo contro le macchine, lui non è uma..."
"Gnè gnè gnè!!!!"
Nella scena successiva la strafiga riesce con astuzia a liberare Marcus...

2) Stimo tantissimo quel cazzo di T600 sfigato che nel raggio di dieci metri è riuscito a camminare
- Sotto un dispenser di lava
- Sotto un dispenser di azoto liquido
- Attaccato al Terminator suo peggiore nemico che lo ucciderà

Anche se la persona che stimo di più è quella che ha scelto il nome Hunter Killer. Probabilmente si è scervellato due giorni per scegliere tra Hunter Killer e Bad Monster, poi ha tirato una moneta.

Ma ci sono un altro strafottio di cose ridicole, tipo la base di Skynet per nulla protetta... L'assenza di epiche battaglie in cui muoia un personaggio importante... L'escamotage del segnale di controllo mandato IN BANDA col segnale audio [ma vabè, questa è roba da nerd].

C'è una grandissima trafila di stronzate, che non si equalizzano PER NULLA con scene guardabili... Almeno qualche bel personaggio, qualche scena non scontata, qualche momento toccante, qualche combattimento non ridicolo. No no, niente. Ridicolo anche il finale.

DUE ORE di film fracassone che non dice una minchia.


Vale i 4 euro di cinema solo per chi è fan della saga e degli effetti speciali, ma bisogna andare coscienti di vedere una megamerdata.


You made me happy.
The Crimson One
Utente
Nowhere
 
Messaggi: 6019
Iscritto il: 3 gen 2008, 20:45
Località: Lakeview Hotel, Reversed Side

Re: Terminator

Messaggioda Cassandra » 13 giu 2009, 14:01

[OT]

The Crimson One ha scritto:Vale i 4 euro di cinema solo per chi è fan della saga e degli effetti speciali, ma bisogna andare coscienti di vedere una megamerdata.



6,50 nei giorni feriali e 7,50 durante i festivi, qua a Palermo :ahsisi: Chissà poi perché la gente non va più al cinema.

[/OT]
Electric blue eyes, where did you come from? Electric blue eyes, who sent you? Electric blue eyes, always be near me. Electric blue eyes, I need you. Domine, Domine Deus adiuva me. If you should go, you should know I love you. If you should go you should know I'm here. Always be near me, guardian angel. Always be near me, there's no fear. Domine Deus adiuva me.

I can't watch you slip away...
Cassandra
Utente
RedRum Bro
 
Messaggi: 1651
Iscritto il: 20 ago 2008, 16:48
Località: Bio Dome

Re: Terminator

Messaggioda The Crimson One » 13 giu 2009, 14:04

Dipende dall'orario... se ci vai all'ora di punta è chiaro che costa di più... ma al pomeriggio o in particolare giorni infrasettimanali diversi cinema ti fanno un prezzo sotto i 6 euro.


You made me happy.
The Crimson One
Utente
Nowhere
 
Messaggi: 6019
Iscritto il: 3 gen 2008, 20:45
Località: Lakeview Hotel, Reversed Side

Re: Terminator

Messaggioda Seal of Potato » 15 lug 2009, 0:04

Giorni fa, ho terminato ( :ahsisi: ) di vedere la seconda stagione di The Sarah Connor Chronicles.
Molto migliore della prima (anche se la prima stagione è di soli 9 episodi, contro i 22 della seconda), con uno sviluppo della trama e colpi di scena interessanti.
Il finale mi ha lasciato a bocca aperta, ma allo stesso tempo mi ha lasciato l'amaro in bocca: per quanto sia conclusivo è comunque aperto, ma è stata annunciata la chiusura della serie e le probabilità di vedere una terza stagione sono davvero esigue :cry:

Cavolo, non è certamente paragonabile ai primi due film, ma è abbastanza all'altezza; insomma merita, non la possono chiudere così >:(
Tra l'altro, una terza stagione chiarirebbe le modifiche alla timeline degli eventi :sisi:
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere

Re: Terminator

Messaggioda -Valerio- » 15 lug 2009, 0:07

Cazzarola non ho mai detto la mia su Terminator!!!

Uhm






























Lo odio e mi fa schifo la storia dei robot :mrgreen:
-Valerio-
 

Re: Terminator

Messaggioda Vixent » 15 lug 2009, 19:08

Azz meno male che c'è il parere di Valerio, ma sei stato un po' logorroico.
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: Terminator

Messaggioda -Valerio- » 16 lug 2009, 2:52

Non mi piace dilungarmi su cose che trovo brutte e che non piacciono.
La storia del Robot che viene dal futuro mi pare un pò troppo banale, poi c'è Swarzy che ho sempre odiato, il mio odio princiapale che mi contraddistingue da tutti i miei amici: I Robot.
Provarono a farmelo piacere, ma con risultati scarsi e con effetto a doppia lama: il mio odio nei suoi confronti crebbe a dismisura.

Va bene ora?
-Valerio-
 

Re: Terminator

Messaggioda Night Walker » 16 lug 2009, 16:46

Io il 4° film non l'ho visto.

Già il 3° mi aveva fatto troppo schifo, ma anche la serie tv Sarah Connor Chronicles mi aveva fatto capire che ormai la franchise è narrativamente morta. phsisi

Insomma, nella serie tv l'UNICO motivo d'interesse è scoprire se il giovane John e la Terminatrix avrebbero scopato prima o poi. Per il resto, le battaglie contro i terminator sono ormai ribollite e i personaggi hanno tutti l'aria troppo "fighetta" per risultare credibili come combattenti.
Senza contare che dovrebbe essere ambientata negli anni '90, ma automobili, vestiti e pettinature non corrispondono minimamente.

La penso come Cameron: la serie è "terminata" col 2° film. Punto.
Immagine
Night Walker
Utente
Professionista
 
Messaggi: 570
Iscritto il: 14 giu 2008, 22:15
Località: Shangri-la

Re: Terminator

Messaggioda Seal of Potato » 16 lug 2009, 19:12

Night Walker ha scritto:Per il resto, le battaglie contro i terminator sono ormai ribollite
Su questo non posso non darti ragione;

e i personaggi hanno tutti l'aria troppo "fighetta" per risultare credibili come combattenti.
Mi dispiace, non riesco a vedere l'aria fighetta :)

Senza contare che dovrebbe essere ambientata negli anni '90, ma automobili, vestiti e pettinature non corrispondono minimamente.

Solo l'episodio pilota è ambientato nel '99, tutto il resto è ambientato nel 2007 ;)

La penso come Cameron: la serie è "terminata" col 2° film. Punto.

Dipende. Se diciamo che avrebbero fatto meglio a NON continuare la saga, dato che "l'eredità" di Cameron è stata largamente sprecata, allora siamo d'accordo. Pacifico.
Ma se diciamo, invece, che Terminator 2 doveva essere l'episodio conclusivo della saga, e che il finale alternativo doveva essere a tutti gli effetti il finale canonico (come d'altronde Cameron avrebbe voluto), allora no. Non sono d'accordo. E aggiungo che Cameron avrebbe toppato alla grande :D Perchè la distruzione della Cyberdyne Systems e dei risultati delle ricerche sul chip del primo T-800, non annulla di fatto il giorno del giudizio ma lo sposta più in là negli anni; la storia quindi viene semplicemente riscritta, annullando il paradosso determinato dalla presenza del chip.

Non vorrei sembrare presuntuoso, eh, ma Cameron si sarebbe contraddetto da sè :)
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere

PrecedenteProssimo

Torna a Cinema e TV

cron