Alessa...

Discussioni generali sulla saga Konami

Re: Alessa...

Messaggioda The Crimson One » 17 set 2008, 21:15

> Già, ma il quadro era un presente di Claudia ad Alessa, sua migliore amica

Il quadro è stato regalato da Claudia ad Alessa?



> Heather continua a crescere in grembo il Dio che cresceva anche Alessa

Heather è Alessa.



> i poteri che ha le derivano dalla madre.

I poteri di Heather derivano da Alessa perchè Heather è Alessa.
I poteri di Alessa non derivano da Dahlia, perchè Dahlia non ha poteri (è una semplice giromante), e Dahlia non è Alessa.
Dahlia non aveva in grembo alcun dio, quello in grembo ad Alessa è cresciuto a causa di un rituale.



> questi suoi poteri le fanno modificare la realtà circostante

La realtà non si modifica per i poteri di Alessa, ma per i poteri di Dio, sono due cose distinte.



> facendole vedere le persone appartenenti al culto, i suoi nemici, come mostri

Questo a conti fatti nemmeno avviene.


> è in grado anche di materializzare i suoi ricordi

Anche questo non è uno dei poteri "di Alessa".


> E' solo una teoria, però mi sembra buona...

Non scoraggiarti, ho letto di molto peggio :sisi:


You made me happy.
The Crimson One
Utente
Nowhere
 
Messaggi: 6019
Iscritto il: 3 gen 2008, 20:45
Località: Lakeview Hotel, Reversed Side

Re: Alessa...

Messaggioda Jin Uzuki » 17 set 2008, 22:09

Per me "Sacra Alessa Madre di Dio Figlia di Dio" significa che Alessa è figlia della divinità (non a caso il padre è sconosciuto =P) e allo stesso tempo ne è la madre, dovendolo partorire. Per il resto quoto Crim, anche se dovrei fare un piccolo appunto

perchè Dahlia non ha poteri (è una semplice giromante),


Di questo non possiamo esserne sicuri.. credo che possieda qualche potere magico o comunque sia in grado di usare la magia nera. Ammenochè giromante non significhi quello che ho appena scritto, in quel caso quoto. xD
[My Anime List]

"Time is not your enemy, forever is."
Jin Uzuki
Utente
Professionista
 
Messaggi: 617
Iscritto il: 11 giu 2008, 1:26
Località: Rokkenjima

Re: Alessa...

Messaggioda The Crimson One » 17 set 2008, 22:47

Giromante significa che fa uso di incantesimi, per dire, ma non ha poteri in sè (ad esempio il "teletrasporto" o l'ubiquità di Alessa).


You made me happy.
The Crimson One
Utente
Nowhere
 
Messaggi: 6019
Iscritto il: 3 gen 2008, 20:45
Località: Lakeview Hotel, Reversed Side

Re: Alessa...

Messaggioda Metempsicotico » 17 ott 2008, 23:39

Io sospetto della teoria piuttosto inquietante che qualcuno aveva azzardato, cioè che Heather vedeva tutti come mostri e quindi accoppava il primo che passa.

La prova sta proprio all'inizio del gioco, quando vediamo il closer che si mangia la commessa del negozio. Il mostro si comporta come una bestia, e non come un essere umano, quindi non può essere che un manifestarsi della rabbia e della costernazione che vi sono in Heather. (e naturalmente cè anche lo zampino di Claudia, che sollecità il dio dentro di Heather ad ogni incontro che cè tra di loro)

Discorso diverso si ha per Scraper e Leonard Wolf, che sono i prodotti di una visione alterata causata anche dalla rabbia immensa sorta in Heather (Alessa) dopo la morte del padre.

Quindi Heather non ha poteri: è 'semplicemente' madre del dio e ha in se una parte di Alessa. :ahsisi:
Do you pray with your eyes closed?

Metempsicotico
Utente
Appassionato
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 8 giu 2008, 12:00

Re: Alessa...

Messaggioda theTOWNSEND » 7 ago 2009, 5:26

The Crimson One ha scritto:Giromante significa che fa uso di incantesimi, per dire, ma non ha poteri in sè (ad esempio il "teletrasporto" o l'ubiquità di Alessa).


In teoria non sappiamo quanto sappia "fare" Dahlia con la magia; comunque giromante è colui che pratica la Giromanzia:

Mago Merlino ha scritto:Mantica praticata tracciando per terra un cerchio, lungo il quale vanno scritte in ordine sparso le lettere dell'alfabeto.
Girando vorticosamente in tondo, ad un certo punto l'indovino barcollerà verso una lettera.
Ripetuta più volte l'operazione, sarà possibile ottenere una parola o una frase a risposta della domanda fatta.


Il che è abbastanza ovvio se si considera possibile la "mia" teoria sul cognome di Dahlia.

In più diventa scontato riconoscere che il padre sia una persona in carne ed ossa se si considera come oro ciò che è scritto nelle Lost Memories:

Nasce Claudia.
Due anni dopo Alessa, nacque Claudia.
I genitori delle due avevano la stessa fede religiosa e pare proprio fossero in ottimi rapporti durante l’infanzia delle due ragazze.
theTOWNSEND
Utente
RedRum Special
 
Messaggi: 3157
Iscritto il: 28 feb 2009, 20:13
Località: サイレントヒル

Re: Alessa...

Messaggioda Silent Storm » 14 ago 2009, 19:48

Che teoria controversa!

Comunque cito un passo del film, anche se so perfettamente
che è diverso dal videogioco.
Quando c'è il riepilogo di Dark Alessa (la demone), nella stanza
B151 del Brookhaven si vede Christabella chiedere a Dahlia
"Perchè non ci dici chi è il padre?" quindi anche lì la paternità
di Alessa è ignota.
La possibilità del concepimento con culto è probabile.
Sicuramente è escluso che sia stata adottata, visto che ci
sono prove che attestano il contrario!

La parentela con Claudia la escluderei pure.
In SH3 abbiamo già il collegamento Alessa-Heather, e quindi
sarebbe un pò troppo avere una parentela anche da parte
di Claudia. Ma può darsi che in futuro ci venga rivelato
qualche particolare succoso :heater:
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
Silent Storm
L'Ordine
RedRum Special
 
Messaggi: 4766
Iscritto il: 1 ago 2009, 23:29
Località: Panormus Sanitarium

Re: Alessa...

Messaggioda arax » 5 apr 2010, 16:55

forse son stupida ma io ho pensato che alessa sia la reincarnazione di Lilith.
alessa viene chiamata grande madre proprio come Lilith ed inoltre Lilith è conosciuta nella tradizione come colei che un tempo partorì dal suo ventre demoni e umani.
forse doveva rinascere per dare alla luce il "demone" per eccellenza che era appunto il dio samael (che forse potrebbe essere il diavolo).... quindi forse il padre di alessa o è il dio stesso o non esiste... nel senso che è nata con un rituale di INvocazione particolre.... dalhia ha invocato lo spirito di lilith la grande madre in sè ed essa si è reincarnata perdendo ovviamente la memoria... forse con gli anni avrebbe potuto ricordare e capire hi era, come accadde a gesù dopo i 30 anni... ma il culto ha rovinato tutto anzichè aiutarla a capire il proprio io l'hanno ferita e tormentata.... il culto ama il dio il dio odia il culto...

per quanto riguarda claudia e alessa è più semplice di come pensate.... sono cresciute insieme, sempre insime ed è ovvio che si sentissero sorelle anche se non di sangue.
arax
 

Re: Alessa...

Messaggioda Daniele199 » 21 mar 2014, 23:31

Credo non siano sorelle.
In Silent Hill 3,nel nowhere,si può trovare un bigliettino d'auguri mandato a Claudia da Alessa che dice: "Ti voglio bene come se fossi mia sorella" quindi il loro rapporto era così forte che si sentivano come delle sorelle ma non lo erano davvero,per la questione del padre di Alessa non si sa D:
Avatar utente
Daniele199
Utente
Principiante
 
Messaggi: 43
Iscritto il: 16 mar 2014, 22:15
Località: Campania

Precedente

Torna a Silent Hill World

cron