I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Per discussioni non inerenti il tema del forum

I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Vixent » 19 dic 2012, 2:03

Ho controllato, mi pare non ci sia un topic del genere. Spero non sia azzardato aprire un topic "solo" sui finali.

Lo apro per parlare dei finali più particolari (agghiaccianti, inquietanti, con colpi di scena mostruosi ecc.) di film, giochi o libri che vi ricordate e che vi sono maggiormente rimasti impressi.

Ci sono intere opere che magari di per sè non sono granchè ma che vengono totalmente "riabilitate" proprio dai finali folli/geniali o anche solo semplicemente crudi.

Ovviamente è un topic sui finali per cui gli spoiler sono inevitabili, ma ugualmente sarebbe meglio inserire prima il titolo dell'opera di cui si vuol parlare e poi mettere sotto spoiler il finale e ciò che ci ha colpito!

Inizio io per esempio, tralasciando gli scontati Silent Hill 2 e volendo Shattered Memories, di cui si è discusso ampiamente nel forum per cui non mi pare il caso di riportare qui la discussione (anche se la citazione è praticamente d'obbligo, visto il livello delle suddette opere).

Ricordo che uno dei finali più genialmente crudi che abbia mai visto è quello di The Mist, film preso da un racconto di Stephen King, che ha un finale a mio avviso agghiacciante e bastardissimo!
Spoiler: Mostra
il mondo viene invaso da una nebbia soprannaturale portatrice di mostri pericolosissimi, 5 sopravvissuti alla fine del film scappano con l'auto ma non trovano altro che nebbia, mostri e desolazione. Quando l'auto finisce la benzina, il protagonista decide di usare la pistola, in cui sono rimasti solo 4 colpi, per uccidere gli altri sopravvissuti tra cui suo figlio, per risparmiare loro una morte atroce. Una scena tremenda di per sè, ma il colpo letale finale arriva quando l'uomo, distrutto dal dolore, scende dalla macchina per farsi uccidere dai mostri, ma ecco che dalla nebbia spuntano invece i militari che hanno trovato il modo di ripulire nebbia e mostri e stanno portando in salvo i superstiti...
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Vese22 » 20 dic 2012, 14:05

Avevo visto il finale di The Mist, agghiacciante a dir poco! Ma è anche vero che è tratto da un'opera di S.King e quindi teoricamente potevamo aspettarci un finale del genere!

Di mio il finale più strano è secondo me quello di Half Life 2
Spoiler: Mostra
Non ricordo benissimo, perché lo giocai su Xbox parecchio tempo fa, però ricordo che finiva con una specie di scontro finale in cui era coinvolta anche Alyx e con G-Man che ti diceva alcune cose e con le solite scritte che appaiono anche, per esempio, quando muori. Frasi del tipo:
"oggetto indispensabile per portare a termine la missione, non pervenuto" ecc..
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Seal of Potato » 20 dic 2012, 20:33

The Mist devo ancora vederlo, prendo nota :ahsisi:

Il primo finale che mi viene in mente lì per lì è quello del romanzo fantasy Le Pietre magiche di Shannara. Il romanzo è abbastanza bello e si lascia seguire, ma quel finale non me lo sarei mai aspettato, nessuno può aspettarselo. E' geniale, ma amaramente drammatico. Sono stato lì lì per versare una lacrima...
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Vixent » 20 dic 2012, 21:10

Vese22 ha scritto:Avevo visto il finale di The Mist, agghiacciante a dir poco! Ma è anche vero che è tratto da un'opera di S.King e quindi teoricamente potevamo aspettarci un finale del genere

In verità il racconto originale di King finiva molto diversamente
Spoiler: Mostra
o meglio non finiva, ha un finale aperto, perché i protagonisti continuavano a girare in macchina nella nebbia che NON veniva diradata, e questo quindi secondo me aumenta il valore del lavoro dello sceneggiatore per aver scritto un simile finale! a
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Vese22 » 20 dic 2012, 22:02

Ah quindi è un riadattamento? Un po' come Carrie - Lo sguardo di Satana, che finisce in maniera leggermente differente dal romanzo del Re, anche se Stephen ha detto che un po' ha rosicato per non aver pensato per primo lui al finale proposto da Brian de Palma.
Nel film
Spoiler: Mostra
si vede la tomba di Carrie con la scritta Carrie White burns in hell e Sue Snell che va a posarci sopra dei fiori, ad un certo punto una mano sbuca dal terreno a mo' di zombi e Sue si sveglia (era un sogno) di soprassalto urlando come un ossesso

mentre nel libro
Spoiler: Mostra
Carrie muore in strada poco dopo aver ucciso Tom e Christie, tra le braccia di Sue
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Vixent » 23 dic 2012, 0:56

Non ho visto il film nè letto il libro ma sinceramente, letti così, preferisco il finale del libro,
Spoiler: Mostra
è meno scontato del solito "il male non muore mai!" e dell'ancora più scontato "ah no era solo un sogno"


Continuando col filone dei finali inaspettati, come non citare il finale (bruttissimo? Geniale? Inevitabile? Grandioso? Folle?) della saga "La Torre Nera", sempre di King
Spoiler: Mostra
dopo avventure durate anni ma che sembrano interi secoli, epiche imprese, sacrifici, sangue e sudore, il protagonista entra nella Torre Nera, fulcro di tutti gli universi, per salvarla, sale alla stanza in cima (in cui si presuppone sieda Dio, o gli Dei, o chi per loro, o sia vuota), ma trova solo un'altra porta dalla quale esce una forza che lo afferra e scaraventa al di là della porta, dove il protagonista si ritrova all'esatto inizio della saga e capisce che ha già compiuto innumerevoli volte l'impresa, e dovrà nuovamente ripeterla in una apparentemente infinita ricerca della redenzione e della salvezza (sua o dell'universo?). Ma un piccolo dettaglio diverso dal solito ci fa sperare che stavolta le cose andranno diversamente... o no. Roland dimentica nuovamente di aver appena varcato la soglia. Ricomincia tutto com'era iniziato.
L'uomo in nero fuggì nel deserto e il pistolero lo seguì.
:jam:


OT voglio il film di questa saga, ca**o!
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Vese22 » 23 dic 2012, 14:29

Nel film "The Village", carinissimo anche se mezzo spoilerato da Scary Movie 4, mi ha lasciato spiazzato qualcosa che accade non proprio alla fine, ma verso la fine!
Spoiler: Mostra
Ivy, dopo aver attraversato tutto il bosco per andare in città a cercare le medicine necessarie per curare la ferita infetta del suo promesso sposo, piomba su quella che sembra essere una strada asfaltata e viene fermata da un ranger appena sceso da un fuoristrada. Cioè io pensavo che il film fosse ambientato verso la fine dell'800 ed invece la trama si svolge ai giorni nostri! sono rimasto così :fermino:
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Pietro111 » 23 dic 2012, 16:45

Per quanto riguarda i giochi, l'appena finito The Walking Dead :megusta: Signori, questo videogame, se così lo si può chiamare, ha una trama meravigliosa ed un livello di interazione emotiva in stile Heavy Rain, e anzi mi ha colpito quasi di più. Come se non bastasse, nell'ultimo capitolo

Spoiler: Mostra
Dopo esserci affezionati al protagonista e alla piccola Clementine, veniamo inevitabilmente infettati dal morso di uno zombie. Amputare il braccio non servirà a nulla, e lentamente perderemo le forze sotto gli occhi della povera Clementine che ha visto non solo i suoi genitori tramutati in morti viventi, ma anche la sua ultima figura di riferimento, Lee, morire penosamente alla fine del gioco. GLOM.
Avatar utente
Pietro111
L'Ordine
RedRum Special
 
Messaggi: 4370
Iscritto il: 16 lug 2009, 17:11
Località: Vicenza

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Seal of Potato » 23 dic 2012, 18:22

@Vixent

Eheh, credo che in molti abbiano odiato King per quel finale :asd:
Chissà quanti avrebbero preferito che fosse morto in quell'incidente, quando venne investito :yum:

Comunque, a me m'ha lasciato così, sul momento... cioè, stavo cercando di realizzare che fosse davvero finita, tornai indietro a rileggere le ultime battute, finito di nuovo ero ancora così... :rotfl: poi ho realizzato il significato, e quando mi sono reso conto che non era assolutamente ciò che mi sarei aspettato di leggere sono rimasto piacevolmente soddisfatto :sisi:
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere

Re: I finali più "particolari" (film, libri, giochi)

Messaggioda Vixent » 23 dic 2012, 18:50

Bè alla fine in quale altro modo poteva finire? Voglio dire, una storia del genere, con un eroe che non è nè un eroe nè un antieroe, che ha fatto quello che ha fatto, poteva forse finire con "e vissero tutti felici e contenti"? O "la torre crollò comunque e gli universi collassarono, fine."?

Credo che difficilmente King avrebbe potuto inserire un finale più adeguato.

P.S. Solo ora ho scoperto che l'incidente del minivan è successo veramente...
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Prossimo

Torna a Off Topic

cron