L'interpretazione dei sogni

Per discussioni non inerenti il tema del forum

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda Shifty » 13 set 2011, 12:44

Il post di brook mi ha fatto ricordare quanto amo le teorie di Freud... :D
Shifty
Utente
Appassionato
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 27 ago 2011, 21:35

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda Brookhaven » 13 set 2011, 23:34

Grazie Ale :jam:

No dai Skodo perchè... :asd:
Non aver paura delle teorie di Freud, loro sono tue amiche :dahliasd:
Vogliono solo aiutarti :flirty:
Immagine La verità è che ti odiavo. Volevo toglierti di mezzo. Volevo riavere la mia vita... James... se dici la verità, allora perchè hai un viso così triste?
Avatar utente
Brookhaven
Utente
Ossessionato
 
Messaggi: 444
Iscritto il: 31 ago 2009, 0:20
Località: Silent Hill

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda Vese22 » 22 set 2011, 13:07

Badate bene che il sogno che sto per raccontarvi è davvero assurdo (no, non faccio uso di sostanze stupefacenti, qualche anno fa avevo il vizietto di annusare l'odore della benzina ma niente di più :asd: ).
Allora, ero sul terrazzino della mia camera con tre amici d'infanzia (quelli con cui si giocava coi BeyBlade oppure con le Lego) ad un certo punto, una piccolissima astronave si è fermata appena oltre il terrazzo.
A quel punto si è divisa in 3 e una delle piccole astronavi ha iniziato a girarci attorno. Io l'ho afferrata ed ho visto che era guidata da un minuscolo alieno verde, allora ho peso il "vetro" della cabina di pilotaggio, l'ho tolto ma il piccolo alieno scappò. Esaminando l'astronave (fatta di Lego, tra l'altro) abbiamo scoperto che come carburante usava della Maria (l'erba)! ahahahahahahah :rotfl: ditemi voi che cacchio di sogni faccio
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda Vixent » 22 set 2011, 19:46

Un desiderio represso ma mai del tutto soffocato di fare... diciamo dei trip mentali ascoltando magarei Astronomy Domine e INterstellar Overdrive dei Pink Floyd? :jam:
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda Vese22 » 7 mar 2013, 17:58

Mi sembra ormai che sia opinione comune che i sogni, più o meno vividi che siano, sono una rappresentazione subconscia di ansie, paure, frustrazioni, ma anche desideri, ambizioni o semplicemente, a volte, elaborazioni non-sense del nostro cervello durante la fase REM.
Ma se ci fosse qualcosa di più?
Secondo me alcuni sogni sono la proiezione delle memorie e delle esperienze dei nostri avi, dei veri e propri spaccati di vita quotidiana, un po' come quello che succede in Assassin's Creed, molto meno fantascientifico ovviamente....è dimostrato che la memoria cellulare esiste, per esempio molte persone che hanno subito un trapianto (abbastanza importante, tipo fegato, cuore ecc...) hanno dichiarato di aver "ereditato" alcuni gusti e "vizi" da i rispettivi donatori, quindi la mia, che a dire il vero è un'ipotesi, potrebbe non essere così assurda... voi che dite?
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda The Tempest » 7 mar 2013, 18:22

Qualche giorno fa ho sognato che io e Pietro eravamo compagni di classe :yum:
Io sono l'alfa e l'omega, il principio e la fine. A chi ha sete io darò gratuitamente della fonte dell'acqua della vita.
Immagine
Avatar utente
The Tempest
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2626
Iscritto il: 3 ago 2010, 12:18
Località: From nothingness

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda Seal of Potato » 7 mar 2013, 20:07

Sì, ma un conto è la memoria cellulare come processo di adattamento ambientale, un conto sono i ricordi, Vese...
Tutti i conflitti e gli screzi della storia,
tutta la paura e l'odio servivano ad un solo scopo:
far girare la ruota del mio padrone...



E così, finalmente, le maschere erano cadute.
I fili dei burattini erano visibili, come le mani che li reggevano.
Ma la cosa più ironica era l'ultimo dono di Raziel...
più potente della spada che ora conteneva la sua anima...
più intenso della saggezza che lo spettacolo mi aveva infuso...
il primo, amaro sentore di quella terribile illusione: la speranza.
Avatar utente
Seal of Potato
Seal of Moderator
Nowhere
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: 9 apr 2008, 20:05
Località: Nowhere

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda The Tempest » 7 mar 2013, 20:37

Vese22 ha scritto:Secondo me alcuni sogni sono la proiezione delle memorie e delle esperienze dei nostri avi, dei veri e propri spaccati di vita quotidiana

Se vabbé :asd: come possiamo avere dei ricordi dei nostri avi? Quando poi non sappiamo relativamente nulla sul loro conto, come fai a stabilire a priori che quelli sono strettamente legati ai nostri antenati? E per quanto possa essere complesso, potente, inesplorato e tutto quello che vuoi, come può il cervello (perché parte tutto da lì) fare una cosa del genere? E' fantascienza, imo.
Io sono l'alfa e l'omega, il principio e la fine. A chi ha sete io darò gratuitamente della fonte dell'acqua della vita.
Immagine
Avatar utente
The Tempest
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2626
Iscritto il: 3 ago 2010, 12:18
Località: From nothingness

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda Vese22 » 7 mar 2013, 21:26

Come sarebbe a dire "come potremmo avere i ricordi dei nostri avi?" abbiano o no parte del loro codice genetico? :asd: appunto perché esiste la memoria cellulare, potrebbe essere (d'altronde anche il cervello è fatto di cellule eh) ... va a sapere :yum: mi è venuto in mente perché ci sono alcuni sogni in cui posso "interagire" (addirittura alcuni sono autocoscienti, so di essere in un sogno), in altri invece posso solo fare da spettatore e in questi non c'è proprio niente di assurdo, mi sembra per esempio di sognare il mio paese però durante il primo decennio del '900...
VeronaPaintBall WTF :jam:

Show: Mostra
Immagine
Avatar utente
Vese22
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2206
Iscritto il: 10 giu 2011, 21:17
Località: Verona

Re: L'interpretazione dei sogni

Messaggioda The Tempest » 7 mar 2013, 21:48

Vese22 ha scritto:Come sarebbe a dire "come potremmo avere i ricordi dei nostri avi?" abbiano o no parte del loro codice genetico? :asd:

Cosa c'entra il codice genetico con un nostro ricordo? :dahliasd: Ti ripeto, appurato che esista la memoria cellulare, come possiamo fare delle cose del genere? Considerando che, a quanto sembra, 'sta benedetta memoria riguarda il singolo individuo ed il suo essere...
Io sono l'alfa e l'omega, il principio e la fine. A chi ha sete io darò gratuitamente della fonte dell'acqua della vita.
Immagine
Avatar utente
The Tempest
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2626
Iscritto il: 3 ago 2010, 12:18
Località: From nothingness

PrecedenteProssimo

Torna a Off Topic

cron