Spirito Critico

Per discussioni non inerenti il tema del forum

Re: Spirito Critico

Messaggioda The Crimson One » 30 ago 2010, 10:59

Lie in the Sound ha scritto:
che non ha comunque tantissimo a che vedere con lo "spirito critico"


Seal of Megazord ha scritto:E quindi che ne parli a fare eh,EH? non andare off topic.


:henryserio:


Perchè è quello di cui vuole parlare Firelight, anche se non l'ha chiamato propriamente col suo nome.

c'è ne sono pochi asd


Immagine


You made me happy.
The Crimson One
Utente
Nowhere
 
Messaggi: 6019
Iscritto il: 3 gen 2008, 20:45
Località: Lakeview Hotel, Reversed Side

Re: Spirito Critico

Messaggioda theTOWNSEND » 30 ago 2010, 11:25

The Crimson One ha scritto:
c'è ne sono pochi asd


Immagine

:rotfl:

Tornando IT, "Lo spirito critico, dal greco κριτικός ("che discerne"), è un atteggiamento riflessivo proprio di chi non accetta nessuna affermazione senza interrogarsi sulla sua validità e che considera una proposizione come vera solo quando è stata verificata, ove possibile, o quantomeno attentamente considerata."

Ovvero, una persona con spirito critico, ha un acuta capacità di comprensione e di giudizio.
Mi pare ovvio che aspettarsi un atteggiamento simile da dei sedicenni è quanto meno ingenuo :dahliasd:

Non credo che questo topic porti a nulla di buono, se non capire che Pietro ha una visione della politica da sedicenne e che nessuno sa scrivere "non ce n'è" in modo corretto :vinc:
theTOWNSEND
Utente
RedRum Special
 
Messaggi: 3157
Iscritto il: 28 feb 2009, 20:13
Località: サイレントヒル

Re: Spirito Critico

Messaggioda Pietro111 » 30 ago 2010, 12:17

se non capire che Pietro ha una visione della politica da sedicenne


guarda che non è giornata :ahsisi:
Avatar utente
Pietro111
L'Ordine
RedRum Special
 
Messaggi: 4370
Iscritto il: 16 lug 2009, 17:11
Località: Vicenza

Re: Spirito Critico

Messaggioda Lie in the sound » 30 ago 2010, 12:54

theTOWNSEND ha scritto:
The Crimson One ha scritto:
c'è ne sono pochi asd


Immagine

Tornando IT, "Lo spirito critico, dal greco κριτικός ("che discerne"), è un atteggiamento riflessivo proprio di chi non accetta nessuna affermazione senza interrogarsi sulla sua validità e che considera una proposizione come vera solo quando è stata verificata, ove possibile, o quantomeno attentamente considerata."

Ovvero, una persona con spirito critico, ha un acuta capacità di comprensione e di giudizio.
Mi pare ovvio che aspettarsi un atteggiamento simile da dei sedicenni è quanto meno ingenuo :dahliasd:

Non credo che questo topic porti a nulla di buono, se non capire che Pietro ha una visione della politica da sedicenne e che nessuno sa scrivere "non ce n'è" in modo corretto


Puoi infilarti il tuo spirito critico da dove ti è uscito :yum: :crimson: :yum:

A parte gli scherzi hai detto una cazzata enorme,Crimson a sedici anni aveva uno spirito critico più scartavetrante del tuo asd
"Mai un horror è stato così poetico, mai la nostra ambiguità emozionale è stata così intelligentemente sfruttata. I creatori di Silent Hill sono artisti, e i loro giochi sono opere d'arte.E questo è tanto reale, quanto questa mano che tocca il vostro volto."

Immagine
Avatar utente
Lie in the sound
V.I.P.
RedRum Bro
 
Messaggi: 2945
Iscritto il: 25 giu 2008, 12:43
Località: Napoli

Re: Spirito Critico

Messaggioda theTOWNSEND » 30 ago 2010, 13:07

Pietro111 ha scritto:guarda che non è giornata :ahsisi:

Lie in the Sound ha scritto:A parte gli scherzi hai detto una cazzata enorme,Crimson a sedici anni aveva uno spirito critico più scartavetrante del tuo asd

Spoiler: Mostra
Immagine
theTOWNSEND
Utente
RedRum Special
 
Messaggi: 3157
Iscritto il: 28 feb 2009, 20:13
Località: サイレントヒル

Re: Spirito Critico

Messaggioda Firelight » 30 ago 2010, 21:04

Pietro111 ha scritto:non sono d'accordo.
Io personalmente mi ritengo giovane, e non sono interessato alla politica del mio paese per 2 motivi.
1) Di questo branco di ridicoli criminali rincoglioniti non ce n'è uno di cui mi fido e al quale affido il mio pensiero
2) So che il mio pensiero non conta un beneamato cazzo, le elezioni sono l'illusione di un controllo che per me non esiste, quindi evito di farmi il fegato viola.


Vero, ma rimanere indifferenti non è comunque produttivo, IMHO °-°
~promise
Show: Mostra
Immagine
~BLURP

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
{...But sometimes I have to ask
myself this question. It's true
that to us his imaginings are
nothing but the inventions of
a busy mind. But to him, there
simply is no other reality.
Furthermore he is happy there.
So why, I ask myself, why in the
name of healing him must we drag
him painfully into the world of our
own reality?...]

Immagine
Firelight
Utente
RedRum Bro
 
Messaggi: 2494
Iscritto il: 27 ago 2010, 22:22
Località: Cybertron

Re: Spirito Critico

Messaggioda Silent Storm » 4 set 2010, 0:20

Line ha scritto:Questo non lo comprendo. A mio parere è un gravissimo errore distaccarsi drasticamente da quella che può essere la politica, anche se fatta da criminali e quant'altro. In parole povere, è meglio parteggiare per il meno criminale piuttosto che esser neutro.

Fondamentalmente la tua neutralità non ti distingue da chi è neutro perchè segue la corrente della superficialità.
STRASACROSANTO!
E' quello che ribadisco spesso a tutti quegli amici e conoscenti che non
hanno intenzione di votare. Per riallacciarci al topic (visto che politica
ed elezioni non c'entrano un SEAL) il fatto di non avere alcuna preferenza,
appunto l'essere neutrali citato da Line, è sinonimo di vuotezza e di eterna
indecisione. Più che di spirito critico è questione di determinazione.
ImmagineImmagineImmagine
Avatar utente
Silent Storm
L'Ordine
RedRum Special
 
Messaggi: 4766
Iscritto il: 1 ago 2009, 23:29
Località: Panormus Sanitarium

Re: R: Spirito Critico

Messaggioda Alucard » 14 nov 2014, 23:05

È difficile che posti qualcosa su questa sezione ma... Diamo buona che mi devo sfogare e lo uso ora per scrivere una carineria che mi è successa oggi durante l'attesa insensata di un treno in costante ritardo. Come sempre a Pisa gira na marea di ubriaconi, accattoni e compagnia bella ed è facile che qualcuno ti scassi le palle tra una fermata e l'altra. Fatto sta che un sig.re ben vestito e con i modi tipici di un gentleman mi chiede per cortesia un euro per il treno... Mo non essendo totalmente ritardato e cogliendo il semplice fatto che puzzava di vino tanto da far a gara col vecchietto del San Crispino. Al mio ovvio far notare sto odorino di mosto il gentlebarbone mi fanculizza e si avvicina ad un gruppetto di ragazzi tutti fighettini che parlavano per altro di temi medici. Fatto sta che rimedia cinque euro e se la svigna via diretto altrove.

Ora per quanto me ne frega cazzi loro se non fosse per un fine appunto dei giovani sul fatto che mi sarei comportato da malfidato aka maleducato.

Col tatto che mi rappresenta (orso con motosega) faccio presente cosa mi ha fatto dubitare del tizio ovvero oltre al profumo di mosto, il comportamento contraddittorio e i segni tipici degli alcolisti (dita violacee, guance rosee e sudaticce come la fronte, pupille dilatate e tendenza a cambiare il tono di voce facilmente...) mi ricevo un complimento (offese) poco gradito da un ragazzo che si dichiara dice lui studente in Medicina.

Tornando a noi... Ci sta tutto ma cazzo sono dettagli che nota pure mio nonno contadino e uno studente abile in semeiotica come un neo medico non vede ???

Concludo così sto discorso.. passa mezz'ora e il gentleman lo rivediamo sia io che amici critici medici con una bella bottiglia economica di birra.

Io mi giro dal medico che puntualmente non incrocia lo sguardo e si allontana con amici di poco da me.

Saccenza o mancanza di spirito critico siamo sempre meno attenti a cosa ci circonda. Siamo prima noi e non un ruolo e siamo anche attenti... Perché non è un donare male che fa un torto ma un dare soldi a chi si fa del male la cosa peggio.

Meditate

Inviato dal mio HTC One utilizzando Tapatalk
Immagine       Immagine

"People I've loved, I have no regrets
some I remember, some I forget
some of them living, some of them dead
.....and all I want is to be home"
Avatar utente
Alucard
The Apocalypse ™
RedRum Bro
 
Messaggi: 2600
Iscritto il: 23 dic 2008, 13:21
Località: Raccoon City

Re: Spirito Critico

Messaggioda Vixent » 16 nov 2014, 20:14

Evidentemente ai ragazzi non gliene fregava niente di cosa il signore tanto gentile avrebbe fatto con l'euro (o i 5 che siano), non credo sia un problema di spirito critico.

Ma comprendo cosa vuoi dire: a me è capitata una situazione simile in cui un tizio dall'apparenza quasi normale ma che puzzava come una distilleria m'è salito in macchina senza invito chiedendomi soldi per qualche causa nobile, quando ha visto che non sganciavo è sceso sbattendo la portiera e ha iniziato a chiedere soldi ad altra gente nelle vicinanze tra cui una ragazza, per cui son rimasto nei paraggi per vedere come si sarebbe evoluta la cosa, fortunatamente il tizio s'è allontanato senza causare guai. Ho poi saputo che questo tizio non è nuovo a questo tipo di "imprese", in città.
Avatar utente
Vixent
V.I.P.
Nowhere
 
Messaggi: 5736
Iscritto il: 11 lug 2008, 23:00
Località: Post-Apocalisse

Precedente

Torna a Off Topic